La festa al Defrag

Ok, ok. Quando uno sbaglia sbaglia. Perchè in tutta sincerità non ero convinto deltutto di questa festa, e invece mi sono dovuto ricredere. Non mi sono mai divertito tanto a una festa del gruppo. E’ stato divertintissimo vederei continui stacchetti delle vallette imbranate, andare in scena con uno sketch teatrale praticamente tutto a braccio (provato una sola volta sdraiati sul divano a casa di Barbara il pomeriggio stesso), lo amck down di Corvo, Walter, Careca e soci, e poi il tango di Prisco e Erica, le messe in mezzo di Paolo e Fabrizio, Marta Desi e Manuela in versione anni ’80 (in una delle foto) fino al nostro maculelé che è stato bellissimo .
Insomma, una serata divertentissima, che spero vivamente si potrà ripetere, perchè fuori dagli schemi, divertente, incalzante, che ha dato la possibilità a tutti di esprimerela propria creatività e artisticità (passatemi il termine inventato).
 
Insomma per concludere, gran bella festa, spero che Prisco metta presto in circolo il DVD con le performance,ho roppa voglia di rivederle…
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri. Contrassegna il permalink.

2 risposte a La festa al Defrag

  1. erica ha detto:

    Ricordo perfettamente come fosse ieri, forse perché era l\’altro ieri, o giù di lì. 
    Eri seduto davanti a me all\’almacrì, e tra un boccone e l\’altro dell\’ormai imprescindibile tagliata di manzo adagiata su un letto a tre piazze di pachino e rughetta esordisci con un secco "mah io non so nemmeno se ci vengo alla festa del 17".
    COOOOOOSAAAA????? Lì per lì mi sono dovuta inventare subito qualcosa per incuriosirti e farti cambiare idea, un mattacchione come te che snobba una festa fighissima??? NAAAAA!!!!
    beh
    sono felice ti sia ricreduto, io ci ho creduto da subito, in fin dei conti siamo sempre bambini ed è bello giocare tutti insieme anche fuori dalla roda.
     
    Comunque il tuo pezzo con barbara e emiliano è stato davvero forte, ha decisamente scaldato l\’ambiente..
     
    bacio
    tanguera

  2. Enrico ha detto:

    Già che figata, ragazzuoli, la festa di sabato mi ha riportato ai tempi d\’oro del caro Barcone (pace all\’anima sua!) !!! Speriamo che lo spirito Soluna torni tra noi!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...